fbpx
Home News HP all'attacco dei PDA a basso costo

HP all’attacco dei PDA a basso costo

Anche HP aggredisce il mercato dei PDA di fascia entry level. Facendo seguito alla concorrenza in campo PocketPC (rappresentata da Dell e da alcuni produttori coreani e taiwanesi oltre che da Palm con il suo Zire) la società  di Fiorina fa sapere di essere pronta a lanciare anche negli USA un modello da 199$. Si tratta dell’h1935, del tutto simile all’h1945 ma con la metà  della memoria e appena 90 giorni di garanzia.

Un simile modello è già  in vendita in Europa e il suo lancio negli USA fa seguito alla necessità  di fare fronte alle richieste del mercato che dimostra di avere ancora interesse per i PDA purchè abbiano un costo più basso di quello medio proposto dalle grandi case. La conferma arriva dalla stessa HP che sostiene che il lancio di un prodotto a basso costo è la risposta non tanto alla concorrenza quanto alle richieste della sua clientela.

Il nuovo h1935 introduce diverse novità : l’uso di uno slot di espansione SD, PocketPC 2003 e un processore Samsung da 203 MHz invece dell’Xscale di Intel, chip che secondo HP é più veloce dell’Intel a parità  di velocità  in MHz.

Non è chiaro al momento se l’h1935 verrà  commercializzato anche al di fuori degli USA.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Articolo precedenteFireWire: nel Dizionario Oxford
Articolo successivoPericolo Xserve!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,762FansMi piace
93,854FollowerSegui