fbpx
Home News HP, mercato in ripresa

HP, mercato in ripresa

La ripresa del mercato dei PC fornisce spunti per un bilancio più positivo del previsto per HP.

La società  americana ha infatti postato profitti 721 miliardi di dollari, 24 centesimi per azione, su un fatturato di 17,9 miliardi di dollari. I profitti si sono dimostrati in grado di toccare il massimo previsto dagli analisti nelle passate settimane anche se il fatturato è stato inferiore alle previsioni.

Il settore che sta producendo i profitti maggiori è ancora quello imaging che include stampanti, scanner e macchine fotografiche digitali. Il suo guadagno per i trimestre che si è concluso a fine gennaio è stato di 907 milioni di dollari e anche se si è verificato un calo del 4% nei profitti la quota di mercato di HP in questo settore è ancora in ascesa.

Interessanti i dati del settore PC. HP pare per ora avere fugato le preoccupazioni di chi tra gli analisti afferma che la fusione con Compaq e la pressione applicata sul mercato interno americano da Dell potrebbero provocare problemi al colosso dell’€™informatica. La divisione Personal Systems, che include appunto la divisione che si occupa di PC, ha postato profitto per 33 milioni di dollari contro un rosso di più di 68 milioni de trimestre precedente. In crescita anche il fatturato del 2%. La stessa HP non si aspettava questa performance avendo in precedenza affermato che la divisione Personal Systems non sarebbe stata in positivo solo nel corso del trimestre in corso e non durante quello terminato a fine gennaio.

I commenti alla HP sono improntati alla soddisfazione in quanto per la prima volta dal 2000 la società  è riuscita a portare in positivo 4 delle sue cinque divisioni.

Su futuro però HP non si sbilancia. Sono ancora troppe le incertezze del mercato informatico e su tutta l’€™economia americana pende anche il rischio di una guerra con l’€™Iraq

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui