fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Il modo più veloce per convertire i Cd con iTunes

Il modo più veloce per convertire i Cd con iTunes

Dopo aver settato nelle preferenze di iTunes, alla voce “Importazione” la definizione che preferiamo per la musica (il nostro suggerimento per chi non ha particolari esigenze da audiofilo è di utilizzare AAC a 128 Kbits, superiori alla qualità  analoga degli Mp3 e sufficientemente piccoli da non saturare, ad esempio, i 32 Mb di cache degli iPod risparmiando così sulle batterie) e aver recuperato attraverso Internet i titoli delle canzoni con la funzione incorporata nel software di Apple, preoccupiamoci di come rendere il più efficiente la procedura di acquisizione.

Se regoliamo in modo automatico la raccolta su Internet dei nomi delle tracce (è consigliabile un collegamento a banda larga flat per non pagare bollette telefoniche significative) abbiamo già  fatto un primo passo in avanti nella “meccanizzazione” della procedura. Ma dobbiamo ancora preoccuparci di selezionare il pulsante di avvio dell’acquisizione e poi procedere all’espulsione del Cd quando abbiamo finito. Ma c’è un modo per risparmiare ancora tempo.

Se infatti selezioniamo nella sezione Generale delle preferenze l’opzione dal menu a tendina All’inserimento del Cd: Importa le canzoni e poi espelli”, possiamo guadagnare non poco tempo. Quando mettiamo dentro il Cd, infatti, iTunes inizia subito ad importare le canzoni dopo averne automaticamente raccolto i nomi e tutti gli altri dati, e poi quando ha finito espelle il Cd.

Purtroppo non possiamo fare in modo che il Mac prenda da solo il Cd successivo, ma bisogna pur sapersi accontentare, no?

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,727FansMi piace
93,863FollowerSegui