fbpx
Home News Il multimedia sempre più vicino a Palm

Il multimedia sempre più vicino a Palm

Si prospettano interessanti capacità  multimediali per i dispositivi basati su processori e tecnologie ARM. La società  inglese ha infatti annunciato ieri di avere raggiunto un accordo con la finlandese Hantro per la licenza del codec MPEG 4. Scopo del contratto: includere nei processori della serie MX1 la capacità  di riprodurre filmati.
In prospettiva, quindi, chi utilizzerà  i processori ARM sarà  in grado di rendere compatibili i propri dispositivi con lo standard MPEG senza bisogno di aggiungere costosi e complessi processori dedicati. Questo significa minor consumo di energia e dimensioni ridotte, esattamente quello che chiedono i produttori di PDA.
Tra questi ci sarà  con tutta probabilità  anche Palm e tutte le società  che usano i chip di Motorola. Ricordiamo, infatti, che i chip della società  di Schaumburg useranno proprio le tecnologie di ARM in futuro, abbandonando la piattaforma che usano oggi.
Ricordiamo anche che a lungo Apple è stata una dei maggiori azionisti di ARM i cui processori dotavano il defunto Newton.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Articolo precedenteSupertelefono da Nokia
Articolo successivoScanWise per Os X
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,193FollowerSegui