fbpx
Home Macity In Evidenza Il ritorno di Wired Inc con la compressione hardware MPEG su Mac...

Il ritorno di Wired Inc con la compressione hardware MPEG su Mac OS X

Con una lettera diretta apparsa con data 2 Maggio sul sito il presidente di Wired racconta le peripezie del personale e dei prodotti della ditta, sballottati da un costa all’altra, probabilmente per una non chiara collocazione nella strategia di Media 100.
Ora che Wired Inc. e’ di nuovo nella Silicon Valley, le intenzioni sono quelle di riprendere lo sviluppo e di ricostruire l’inventario, in parte ceduto a Media 100, in parte immesso sul mercato lo scorso anno con prezzi particolari.

Ovviamente la direzione dello sviluppo e’ quella di Mac OS X e la compagnia si impegna a portare la compatibilita’ dei vecchi prodotti verso il nuovo sistema operativo: a quanto par di capire dal messaggio sul sito, per questioni legali e in virtu’ dell’accordo con Media 100, Wired fornira’ poi supporto solo ai prodotti su Mac OS X, in pratica rendendo disponibile un upgrade software per gli attuali prodotti.
Chi acquistera’ l’upgrade di Wired si garantira’ il supporto diretto.
Probabilmente fino a Luglio 2002 non sara’ possibile acquistare i compressori MPEG direttamente dal produttore: in ogni caso prezzi e disponibilita’ di Hardware e Software saranno noti dal primo Giugno 2002.

Tra i prodotti piu’ interessanti ovviamente i compressori hardware MPEG2 sia in versione semplificata (Digital Media Press) che professionale, in grado di interfacciarsi con YUV e SDI .
Vi ricordiamo inoltre che Wired Inc produceva Wired4DVD, l’unico decoder Hardware MPEG2 su scheda PCI per i sistemi Mac, a tutt’oggi l’unico prodotto consumer per Mac dotato di uscita audio digitale in grado di gestire il Dolby Digital.
Non e’ chiaro al momento se questo prodotto verra’ supportato su Mac OS X con nuovi driver: non compare piu’ nella lista del materiale commercializzato.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui