Intego aggiorna la console di gestione remota per la sicurezza delle reti Mac

Intego, specialista nella protezione dei sistemi della Mela, ha rilasciato l’aggiornamento di Remote Management Console, il programma che permette agli amministratori di configurare e gestire i software di sicurezza Intego sui computer Macintosh in una rete locale o tramite Internet. Con Intego Remote Management Console, l’amministratore può gestire le applicazioni di Intego su qualsiasi numero di Mac, può collegarsi tramite Bonjour o inserendo l’indirizzo IP e impostare le configurazioni e le preferenze per i programmi Intego: VirusBarrier X5, ContentBarrier X5 e NetUpdate.

La nuova versione 10.4.5 oltre alla gestione remota di ContentBarrier X5, il programma per il parental control su Mac, integra nuove funzioni tra cui la possibilità  di aggiungere i computer alla lista workstation, inserendo gli indirizzi IP da sottoporre a scansione. Questa soluzione permette all’amministratore di importare ed esportare le impostazioni predefinite su diversi Mac.

Intego Remote Management Console consente agli amministratori di creare impostazioni dei file, configurare impostazioni e funzioni e di apportare modifiche ai programmi di Intego su tutti i computer in modo semplice e veloce. Le impostazioni per questi programmi possono essere gestiti singolarmente o in gruppi inoltre gli amministratori possono applicare le stesse impostazioni per tutti gli utenti o per applicare modelli con configurazioni preimpostate per utenti specifici. Con Intego Remote Management Console gli amministratori possono collegarsi ai Mac in tutto il mondo applicando una politica di sicurezza uniforme per tutti i Mac in una società , nella scuola e nell’università . Per maggiori informazioni sui programmi e sulle soluzioni Intego per la sicurezza del Mac rimandiamo al sito Web dello sviluppatore.

Offerte Speciali

MacBook Air da 15" sono già ordinabili su Amazon

I MacBook Air da 15″ sono già ordinabili su Amazon

Su Amazon sbarcano i MacBook Air da 15". Spediti il 13 giugno saranno a casa vostra allo stesso prezzo e alle stesse condizioni di Apple Store
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità