Intel, Celeron da 1 GHz per portatili

Intel presenta nuovi processori a basso costo per il mercato dei portatili. Effetto della richiesta crescente per i laptop e del calo di prezzo dei computer di questa categoria

Presto arriveranno anche nuovi processori a basso costo, ma ad alta velocità , per i portatili. A lanciarli sarà  Intel che progetta per la prossima settimana l’introduzione sul mercato di un Celeron da 1 GHz.
Il chip, che verrà  realizzato usando le nuove tecnologie con circuiteria da 0,13 micron e dimensioni ridotte, dovrebbe determinare un calo dei prezzi sul mercato dei portatili, in particolare per le macchine con versioni precedenti dei processori.
Contestualmente al nuovo Celeron Intel presenterà  anche due nuovi Pentium III a basso consumo. La velocità  dei chip sarà  da 750 e 866 MHz.
IBM userà  fin da subito i nuovi Celeron, mentre Toshiba dovrebbe essere la prima società  ad utilizzare i nuovi Pentium III.
La scelta di Intel di dare spinta al mercato dei processori per i portatili con nuove chip ma anche prezzi più bassi è determinata dalla richiesta. Nel corso degli acquisti natalizi il numero delle macchine vendute è stata del 20% più alta rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel terzo quarto i portatili sono stati il 25% di tutte le vendite di computer; nello stesso periodo dello scorso anno erano stati il 22%.
Contestualmente IDC nota un calo nei prezzi medi scesi dai 2,075$ del terzo quarto del 2000 ai 1,800$ dello scorso anno.