fbpx
Home Macity Apple History & Lifestyle Jobs: "iPhone contro la frustrazione da cellulare"

Jobs: “iPhone contro la frustrazione da cellulare”

L’inviato di CNBC torna ad intervistare Steve Jobs, proprio alla fine del suo intervento del Moscone West, durante il Macworld San Francisco 2007. E’ l’occasione buona per parlare di fronte al pubblico di una delle Tv finanziarie più importanti al mondo del nuovo iPhone ma anche di altri aspettio, come ad esempio il problema delle stock options. Ecco, domanda e risposta, perché secondo il Cedo di Cupertino era indispensabile entrare nel mercato della telefonia e che cosa pensa del suo futuro in Apple.

Riguardo ai cellulari. è forse uno dei più competitici, con così tanta concorrenza, e tanti giocatori…
Il solo numero di cellulari venduti ogni anno fa sì che sia voglia di entrare nel mercato. Una delle motivazioni è il fatto di costruire qualcosa di cui anche te hai bisogno. Conosciamo i cellulari. Li conosciamo tutti, ma accidenti se è frustrante usare un cellulare. E’ un mercato in cui c’è tanto da fare. C’era bisogno di reinventare il cellulare. Fare qualcosa di molto più facile da usare.

Nel keynote hai menzionato Mac poi l’ipod, e ora questo.
Cosa rende questo così importante?

Solo il tempo lo dirà . Apple ha cambiato la faccia del computer. iPod quello della musica. iPhone forse quello della telefonia. Contiene un vero browser internet, ed un vero programma per la posta elettronica; in più è molto facile da usare, ma più potente… E’ quello di cui ha il mondo ha bisogno.

Nella presentazione avete più volte il confronto con la concorrenza Palm RIM, Nokia, forse gli altri sentono il fiato sul collo..
Noi non la pensiamo a questo modo. Noi facciamo prodotti, per spiegare ciò che facciamo ci dobbiamo confrontare. Per spiegare cosa facciamo, con un nuovo prodotto, dobbiamo vedere a che punto sono gli altri.

L’ultima volta mi dicevi che l’iPod video sarebbe stato un successo…
In quattro mesi abbiamo venduto film 50 milioni di telefilm, 1,3 milioni di film. Avevamo ragione. Ora pensiamo che l’iPhone sia il futuro. Vorremmo poterlo venderlo a cento dollari, ma per ora i costi sono troppo altri. Vedremo, via via, cercheremo di fare in modo che il prezzo scenda..

Per quanto riguarda i problemi delle Stock Options…
E’ un pò frustrante, alcune volte non sanno di cosa parlano Abbiamo fatto fare un’indagine indipendente, forse un milione di documenti. Abbiamo trovato qualcosa che non non sono perfette, e che non avrei voluto trovare, niente che riguardi la dirigenza attuale. L’abbiamo inviata all’FCC (Federal Communications Commission, ndr) Come CEO mie sento responsabile, ma non credo che questo inficerà  il management Apple attuale.

Steve Jobs è qui per restare?
Io mi ritengo a disposizione degli azionisti, e finché loro mi vorranno, certo sono qui per restare

L’intervista a Steve Jobs la trovate a questo indirizzo

[A cura di Iain Antony]

Offerte Speciali

iPhone XS Max 64 GB oggi scontato di 114 euro

Megasconto Amazon: iPhone XS Max 256 GB a 849 €; 64 GB a 769 €

Su Amazon comprate in fortissimo sconto l'iPhone XS Max da 256 GB. Ribasso da 650 euro: lo pagate solo 869 €. Modello da 64 Gb a solo 769
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,339FansMi piace
94,950FollowerSegui