fbpx
Home Macity Futuroscopio Le RAM del futuro si chiamano XDR?

Le RAM del futuro si chiamano XDR?

Toshiba, tra i primi licenziatari da Rambus delle tecnologie per memorie RAM, ha dimostrato le nuove caratteristiche dei modelli XDR ad alta velocità  e capacità . Sono i primi a farlo nel mondo delle RAM.

Si tratta ancora di esemplari campione dato che la produzione di massa non inizierà  prima del 2005, ma Toshiba si piazza già  in pole position se queste tecnologie saranno la scelta dei produttori per equipaggiare i nuovi sistemi.

Con il sistema ODR – Octal Data Rate si quadruplica la capacità  di trasferimento di bit per ciclo nei processori, otto al posto dei due in grado di gestire le memorie DDR.

Precedentemente le RAM di tipo XDR erano conosciute con il nome in codice di Yellowstone.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,205FollowerSegui