fbpx
Home News Le vendite delle macchine fotografiche digitali rallentano

Le vendite delle macchine fotografiche digitali rallentano

Lo scorso anno è stato positivo per le vendite delle macchine fotografiche digitali, ma se qualcuno si attendeva il boom è rimasto deluso.
Uno studio diffuso alla fine della settimana da IDC, infatti, dimostrerebbe che l’€™aumento in fatto di unità  c’€™è stato, ha raggiunto e superato abbondantemente la doppia cifra, ma non è certo di quelli memorabili: +22%. Per capire quanto al di sotto delle speranze sia questo dato basti pensare che tra il 2001 e il 2001 la crescita delle vendite era stata del 100%.
Secondo Chris Chute, l’€™analista che ha steso il rapporto, i problemi incontrati nel mantenere il trend di crescita sono da riferire alle non buone condizioni globali del mercato informatico, che si riverberano anche in un settore che viene ritenuto con grande potenziale come quello delle macchine fotografiche digitali, sia a problema specifici del segmento che dimostra una certa immaturità  in alcune sue componenti. Ad esempio secondo Chute uno dei problemi che frenano la crescita sono i servizi di stampa digitale ancora poco diffusi e poco ‘€œamichevoli’€. La stampa delle immagini da macchine fotografiche digitali deve diventare più semplice e diretto ad esempio mediante, dice Chute, la diffusione di chioschi ‘€œself service’€ che sono comparsi in qualche grande magazzino negli USA.
‘€œPensiamo che le unità  vendute ‘€“ ammonisce Chute ‘€“ possano scendere rapidamente se non saranno presto disponibli dispositivi che consentono ai possessori di macchine fotografiche digitali la stessa facilità  e immediatezza d’€™uso delle macchine a film’€. Un contributo fondamentale dovrà  arrivare dai negozi per la stampa delle immagini, fino ad oggi molto cauti ad affrontare la trasizione, perplessi di fronte ad un modello di investimento che prevede, per gli USA, una spesa di 100.000 dollari a fronte di un ritorno ancora molto incerto.
A fronte dell’€™attuale situazione il mercato contnuerà  a crescere ma ad un ritmo rallentato arrivando ad un volume di 41 milioni di unità  vendute (contro i 18,4 del 2001) solo nel 2006.
Venendo ai dati specifici marca per marca IDC indica in Sony come leader negli USA con il 22%. Olympus che era al primo posto ora è al secondo con il 19%. Fuji è terza con il 16% e Canon quarta con il 12%

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui