fbpx
Home News L'integrazione tra Unix e Mac OS in Mac OS X

L’integrazione tra Unix e Mac OS in Mac OS X

Nel documento sono illustrate le difficoltà  incontrate e le astute soluzioni individuate durante l’adattamento dello Unix BSD per l’impiego con Mac OS X.La lettura dell’articolo consente oltretutto di chiarire alcune caratteristiche di Mac OS X relativamente all’architettura di sistema, al Filesystem, alla gestione dei file, e all’ambiente “Classico”.Leggendo il documento si evince che, per quanto assurdo possa sembrare, moltissime delle soluzioni a vari problemi, sono state possibili grazie alla storica architettura chiusa del Macintosh: dal momento che moltissimi dettagli relativi all’hardware non sono stati mai resi pubblici, e che l’accesso diretto all’hardware non è mai stato utilizzato nel Mac OS 9, la stragrande maggioranza delle applicazioni tipicamente non salta mai le API standard del Mac OS; questo permette, ad esempio, di eseguire utility e programmi di vario tipo nell’ambiente “Classico” del Mac OS X. con estrema sicurezza.Il documento è molto tecnico ma è di sicuro interesse per chiunque è desideroso di conoscere com’è stata possibile effettuare l’integrazione tra sistemi tanto diversi tra loro.
[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,209FollowerSegui