fbpx
Home Hi-Tech Windows e PC Longhorn, meno novità  per arrivare in tempo

Longhorn, meno novità  per arrivare in tempo

Microsoft vuole a tutti i costi rilasciare Longhorn entro il 2006 e per farcela decide di abbandonare alcune delle innovazioni che intendeva introdurre nella nuova versione di Windows. Ad annunciarlo è la stessa Microsoft che parla esplicitamente di ‘€œdifferimento’€ di alcune novità  precedentemente previste.

Secondo quanto riferisce Microsoft Longhorn avrà  le tre principali novità  che lo distingueranno dalle attuali versioni di Windows, nuovo FileSystem, nuovo engine grafico e nuova architettura per i servizi web, ma alcune specifiche innovazioni andranno alla prossima generazione del sistema operativo, nome in codice Blackcomb.

Microsoft, che minimizza la decisione di differire alcune delle novità  di Longhorn, sottolinea che non si tratta di una decisione di ‘€œemergenza’€, ma della conseguenza della modifica di alcune strategie operative. In precedenza Microsoft aveva rallentato lo sviluppo di Longhorn per introdurre il più rapidamente possibile un service pack di Windows XP in grado di fare fronte ad alcune problematiche di sicurezza. Una mossa che ha portato alcuni analisti a speculare sulla possibilità  che Microsoft potesse spingersi oltre, rilasciando entro il 2005 una nuova versione di Windows che di fatto avrebbe svuotato di significato, se non del tutto cancellato, Longhorn che a quel punto sarebbe stato spostato al 2007/2008 e di fatto ‘€œfuso’€ con Blackcomb.

Microsoft ha però negato di avere intenzione di rilasciare una nuova versione di Windows prima di Longhorn, anche se potrebbe presentare un update minore che conterrà  una nuova versione di Windos Media Player.

Dettagli su Longhorn saranno offerti agli sviluppatori a maggio, durante la WinHec, la conferenza degli sviluppatori hardware per prodotti Windows. In quel contesto se ne dovrebbe sapere anche di più sulle richieste di sistema di Longhorn, indispensabili per i produttori PC che pianificano il rilascio di nuove macchine in vista del lancio dell’€™aggiornamento di Windows.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,752FansMi piace
93,862FollowerSegui