Home Hi-Tech Nuove Tecnologie Maya perde Kerris

Maya perde Kerris

Richard Kerris, fino a ieri a capo del progetto di Maya per Mac OS X, se ne va da Alias|Wavefront portandosi dietro otto stretti collaboratori.
Alias ha promesso Maya per Mac OS X in forma definitiva per il prossimo MacWorld di luglio a New York City, l’appuntamento non dovrebbe saltare ma la perdita di un dirigente che era stato uno dei piu’ accesi sostenitori del porting lasciano l’amaro in bocca
L’ultima apparizione di Kerris (ex produttore di clip musicali di The Cars, Duran Duran, The Stray Cats e altri ma anche product manager di Pixar) risale allo scorso febbraio quando, a Tokio, annuncio’ che Maya per Mac entrava in quei giorni nella fase finale di testing.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui