Home Macity iTunes, Music & Video Metallica e Red Hot Chili Pepper, no ad iTunes Music Store

Metallica e Red Hot Chili Pepper, no ad iTunes Music Store

Dopo molti successi e tanti applausi arrivano i primi (seppure piccoli) dolori per iTunes Music Store.

Secondo quanto riferisce l’agenzia Reuters Apple avrebbe ricevuto un rifiuto a comparire sul negozio on line da band di primo piano del panorama musicale attuale come i Red Hot Chili Peppers e i Metallica. La ragione del no giunge sulla scorta delle precise norme contrattuali che Cupertino ha stabilito per tutti: i brani devono essere in vendita anche singolarmente. Nessun artista può essere presente sull’iTunes Music Store vendendo solo il CD e non le canzoni singole.

Questa clausola non è piaciuta alle due band e ad altri gruppi che per voce del loro manager Mark Reiter hanno declinato la richiesta di Apple. “I nostri artisti – ha detto Reiter – preferirebbero non contribuire al tramonto dell’album. Si tratta di una questione di creatività  più che di una questione economica”, ha specificato ancora Reiter sostenendo che se un utente è in grado di scaricare una canzone singola diventa più difficile convincerlo ad acquistare l’album. “Quando i nostri artisti registrano un album – ha detto ancora Reiter – intendo che esso sia rappresentativo nella sua interezza della loro storia artistica in quel preciso momento della loro carriera”.

Oltre ai Metallica e ai Red Hot Chili Peppers anche i Green Day e i Linkin Park hanno già  declinato l’offerta di Apple di apparire sullo store on line.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,961FollowerSegui