fbpx
Home Macity AggiornaMac OS X 10.8 Mountain Lion, piccole novità  in Accesso Universale

OS X 10.8 Mountain Lion, piccole novità  in Accesso Universale

Appleinsider mostra le nuove Preferenze di Sistema per l’Accessibilità in OS X 10.8 Mountain Lion. Le voci sono simili a quelle già viste nelle precedenti versioni di OS X ma sono ora organizzate meglio. Da questo pannello è possibile modificare le preferenze del monitor (per rendere più visibili gli elementi sullo schermo e facilitare la lettura), attivare lo zoom per visualizzare ingranditi elementi sullo schermo, sfruttare VoiceOver per ascoltare la descrizione degli elementi visualizzati sullo schermo e per utilizzare la tastiera per controllare il computer. In questa sezione è stato incluso ora “Elementi vocali” e le preferenze “Tasto di ascolto” per specificare quando il computer deve reagire ai comandi vocali.

VoiceOver è una caratteristica che Apple ha integrato a partire da OS X 10.4. Si tratta, lo ricordiamo, di un’utility integrata nel sistema dedicata alla lettura che descrive ad alta voce ciò che accade sullo schermo del computer leggendo i testi contenuti in documenti, pagine web e finestre. Quando al computer è collegato un monitor braille, il sistema lo rileva e invia le informazioni sugli elementi visualizzati sullo schermo utilizzando il braille contratto o non contratto (decompressione automatica della parola nel cursore per consentire di modificarla in modo più preciso e ricomposizione quando il cursore procede oltre). Il sistema consente in sostanza di controllare il computer principalmente attraverso la tastiera o un monitor braille al posto del mouse (è possibile spostarsi all’interno dello schermo e ascoltare le descrizioni degli elementi, attivare pulsanti, controlli, leggere e modificare i testi). 

In OS X 10.8 Mountain Lion è ora possibile richiamare un pannello per l’accessibilità da qualunque punto premendo la scorciatoia Cmd-Option-F5; Apple ha integrato il supporto per 14 nuovi display braille (che si aggiungono ai precedenti monitor braille USB e Bluetooth già supportati). VoiceOver supporta tasti come Cmd e Option ed è possibile ordinare le tabelle della sezione “verbosità” con il mouse.

Tra le persone che hanno magnificato le funzioni di accessibilità di Apple, ricordiamo lo scorso anno Stevie Wonder. Nel corso di un’esibizione privata a Los Angels lodò Steve Jobs per quel che aveva fatto a favore dei ciechi con iOS. «È grazie a lui che non c’è una sola cosa che potete fare voi che io non posso fare con iPhone e iPod»

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,666FansMi piace
94,044FollowerSegui