HomeNewsOpera Mini, il browser per i cellulari senza browser

Opera Mini, il browser per i cellulari senza browser

Telefoni molto semplici, capaci di connessioni a banda ridotta o non recentissimi potranno navigare il web con Opera Mini anche se i browser per queste funzioni non sono supportati.

L’idea dei norvegesi di Opera è stata quella di pre-processare le pagine web in appositi server e inviare il risultato direttamente alla visualizzazione di Opera Mini anziché lasciare al browser l’interpretazione delle pagine richieste.

Basta un cellulare che supporti J2ME – Java 2 Mobile Edition e una connessione GPRS.

Con Opera Mini non si noteranno rallentamenti o complicazioni nell’uso, rispetto agli altri browser di opera, grazie al rinomato sistema Small Screen Rendering anche in piccoli schermi come quelli dei telefoni cellulari sarà  possibile visualizzare le informazioni richieste.

Attualmente ad usufruire di Opera Mini (gratuito all’utente) c’è solo l’operatore norvegese TV2 Mobil. Opera Mini 1.0 (60 KB) non si scarica dal sito di Opera ma sui cellulari attraverso gli operatori che lo supporteranno, semplicemente inviando un SMS con scritto “Opera” al numero 1984 (solo in Norvegia).

Sarebbero 700 milioni i cellulari in circolazione sui quali potrebbe funzionare Opera Mini.

Offerte Speciali

MacBook Pro M2 oggi è il primo giorno di disponibilità

MacBook Pro 14 e 16 e MacBook Air, disponibilità immediata e sconti

Su Amazon si trovano diversi MacBook Air e MacBook Pro in pronta spedizione e in sconto. Ecco i migliori affari di oggi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial