fbpx
Home Macity Internet Opera vuole fare l'€™Explorer

Opera vuole fare l’€™Explorer

Nuova versione (per ora solo per PC) di Opera.

La software house norvegese ha lavorato nel campo della velocità  e dell’€™agilità  del suo browser e sulla compatibilità  con la maggior parte delle pagine Internet.

Gli ingegneri di Opera sono riusciti a migliorare la velocità  del rendering delle pagine e soprattutto a rendere più compatibile Opera con le pagine dei programmatori che si preoccupano di testare il loro codice solo su Internet Explorer. Quello che Opera, però, non ha fatto è stato modificare il navigatore per far sì che funzioni con chi si spinge addirittura oltre, rendendo compatibili le sue pagine solo su Windows e AcriveX.

‘€œCerchiamo di modificare Opera in maniera da farlo funzionare al meglio con tutti i siti ‘€“ ha detto il CEO di Opera, Jon von Tetzchner ‘€“ ma ci sono situazioni in cui non vogliamo incentivare l’€™errore. Se qualcuno prende delle scorciatoie non sta a noi incentivarlo nel farlo’€.

La nuova versione di Opera ha un’€™interfaccia più customizzabile, una nuova tecnologia per la lettura dei newsgroup e per l’€™invio e la lettura di e-mail e una funzionalità  che consente di vedere come un sito si vedrebbe se caricato su un dispositivo mobile usando la versione per PDA e cellulari intelligenti di Opera.

Ricordiamo che l’€™ultima versione release di Opera per Mac OS X è la 5.0 e che recentemente la società  norvegese ha rilasciato una versione beta della versione 6.0

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui