fbpx
Home Macity Internet Oracle e Mozilla, insieme contro Microsoft

Oracle e Mozilla, insieme contro Microsoft

La battaglia silenziosa che oppone Oracle a Microsoft trova un altro capitolo nel campo dei browser. Non si può infatti spiegare in altro modo la decisione annunciata nelle scorse ore di supportare in maniera ufficiale Mozilla, l’€™engine usato da Netscape e molti altri browser avversari di Internet Explorer.

L’€™annuncio che le prossime versione del database che di fatto è uno standard nel mondo corporate sarà  compatibile con Mozilla, apre nuove prospettive anche in altri campi. Ad esempio Oracle sarà  in grado supportare meglio anche Linux per cui non esiste Internet Explorer. Sviluppo non sorprendente visto che Oracle ha recentemente annunciato, sempre nel contesto di una crociata anti-Windows, di avere spostato tutti i suoi ambienti di sviluppo in ambito open source.

Lo scopo principale dell’€™alleanza con il gruppo che lavora a Mozilla è quello di consentire ai browser basati su di esso di accedere ai server centrali che girano su Oracle.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Articolo precedenteQuanti GarageBand ci sono?
Articolo successivoIBM torna ad assumere
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,209FollowerSegui