fbpx
Home MacProf Video Digitale Os X conta su FinalCut

Os X conta su FinalCut

Secondo Apple il lancio di FinalCut Pro in versione per MacOs X aiuterà  la diffusione del nuovo sistema operativo. Ad affermarlo Tom McDonald, Product Line Manager per le applicazioni video di Apple, nel corso di una intervista a Maccentral.
Il responsabile di Cupertino, che esalta le caratteristiche del pacchetto presentato per la prima volta nel corso di DV Expo a Los Angeles, FinalCut Pro 3.0 “è la migliore applicazione se visto in questa ottica. Non si è mai avuta una così potente combinazione data dalla stabilità  di Unix e dall’architettura QuickTime. FinalCut è la prima applicazione ad avere il vantaggio di queste cose insieme”.
Apple, proprio per facilitare l’adozione di FinalCut Pro e “popolarizzarne” l’uso ha lanciato dei corsi negli USA che insegnano ad utilizzare l’applicazione al massimo delle sue potenzialità . Verranno istituiti 25 centri in tutto il territorio americano dove si potranno seguire lezioni che andranno dal livello base fino a livelli avanzati. Ricordiamo che FinalCut Pro in molte case di produzione è diventato uno degli strumenti essenziali e la sua conoscenza dischiude quindi buone prospettive professionali.
“Il prossimo passo – ha detto ancora McDonald – sarà  la carbonizzazione di Studio DVD Pro. Quando anche Studio DVD Pro arriverà  su MacOs X l’integrazione con FinalCut sarà  portata al massimo livello. E il momento non è lontano”

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 512 GB su Amazon a 1279 Euro

Il modello di MacBook Air M1 con disco più grande da 512 GB è in offerta su Amazon. A 1.279 €.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,215FollowerSegui