fbpx
Home News Palm perde il capo del settore software

Palm perde il capo del settore software

Nel giorno stesso in cui Palm ha acquistato credito sul mercato e tra gli esperti del settore dei palmari con l’acquisto di Be, arriva una notizia che corre il rischio di mettere in secondo piano la mossa strategica che ha portato ad incorporare la società  fondata da Gassee.
Infatti nella giornata di ieri Palm ha perso Alan Kessler, il maggior responsabile dello sviluppo del sistema operativo che è alla base dei PDA della casa e della ormai folta schiera dei cloni.
Kessler era una delle figure eminenti di Palm. Unitosi alla società  nel 1999 quando questa era ancora una semplice divisione di 3Com ha curato lo sviluppo di tutte le più recenti versioni dell’Os. Fu proprio Kessler a studiare la strategia di concessione in licenza del sistema operativo. Secondo alcune fonti, però, Kessler non ha mai condiviso la strategia che si va delineando all’orizzonte e che potrebbe presto portare Palm a suddividere il suo business in due sezioni separate, una che si occuperà  dello sviluppo dell’Os e una dell’hardware.

Offerte Speciali

iPhone 12 in sconto, a rate senza interessi e spedito subito su Amazon: 869 euro

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

In super sconto oltre il 10% e al prezzo minimo i modelli da 64 e 128 GB di iPhone 12 in colore rosso.
Articolo precedenteTimbuktu Pro carbonizzato.
Articolo successivoMacOs 9.2.1, update fantasma
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,203FollowerSegui