Home Macity Voci dalla Rete PowerBook G3/500 superstar

PowerBook G3/500 superstar

Il PB, infatti, come appare chiaramente dai test è superiore in tutti i benchtest sia quelli svolti su set precostituiti (come i MacBench 5.0 dove è largamente primo sia nell’FPU che nel rendimento della CPU) che in quelli realizzati con alcune applicazioni che richiedono uno sforzo considerevole per la gestione della grafica come POVray e NeuroNet. IL PB è anche il più veloce quando si tratta di emulazione, visto che fa segnare uno score di 220 in WinBench 32 Bit con VPC (contro un 209 del 500 MHz).
L’aspetto che più di altri deve fare riflettere è che il PowerBook sfila di pochissimo dietro al G4/400 MHz anche in Photoshop 5.5 accelerato con il velocity engine finendo dietro al desktop, che dovrebbe sfruttare il set di istruzioni per produrre prestazioni “mostruose” quando si tratta di gestire files con l’applicazione di Adobe, di neppure il 3%.
Solo quando entra in campo la scheda di accelerazione ATI RAGE 128, chiaramente più potente della versione Mobility montata sul Powerbook, i desktop si riscattano. Come prova il TimeDemo di Unreal anche un G3/350 riesce a battere il PB/500.
Forse da una prova come questa sarebbe affrettato concludere, come fa qualcuno, che Apple avrebbe dovuto perseverare con i G3 almeno per sei mesi ancora invece che passare subito ai problematici (dal punto di vista del progresso in MHz) G4 e forse, messo a confronto con la versione a 500 MHz del G4 non sarebbe così facile per il processore di IBM tenere il passo. Certo, però, il sospetto che il vecchio PPC qualche carta da giocare ce l’abbia ancora sorge fortissimo.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,957FansMi piace
93,811FollowerSegui