fbpx
Home Hi-Tech Windows e PC Prendi due (Ghz) paghi uno

Prendi due (Ghz) paghi uno

I primi processori Intel da 2 GHz arriveranno da lunedì. La maggior parte dei principali produttori mondiali di PC, infatti, prevede di lanciare macchine con i nuovi chip Pentium 4 che avranno velocità  tra gli 1.9 e i 2 GHz.
Particolarmente interessante notare che il processore, che sulla carta dovrebbe essere il top della tecnologia Intel per il mercato desktop, finirà  in macchine di fascia media o bassa e a costo accessibile.
Sul mercato USA i primi prodotti annunciati saranno, ad esempio, un Compaq Presario 7000T da 1.499$ da 2GHz Pentium 4 con 128MB di RDRAM, HD da 20GB CD-ROM e monitor da 17 pollici, un Dell Dimension con le stesse caratteristiche del Compaq e 40 GB di HD costerà  1800$ e un Gateway Performance 2000XL superaccessoriato (monitor a cristalli liquidi da 17 pollici, GeForce 3, altoparlanti stereo surround, bundle software per masterizzazione e fotoritocco) costerà  2.999$ ma una versione con schermo CRT non supererà  i 2000$.
Si tratta degli effetti della crisi dell’informatica che spinge tutti, produttori di parti e OEM, a prezzi sempre più bassi nonostante prestazioni sempre più alte, per conquistare il pubblico. Intel non si può sottrarre a questa logica e anche al momento del lancio di un nuovo chip non è in grado di sostenere i prezzi che esso avrebbe potuto avere in momenti diversi della storia dell’IT.
Basti pensare che il Pentium 4 da 2 GHz costa 562$; il Pentium III da 1.13 GHz un anno fa costava 990$.
Il Pentium 4 da 2 GHz verrà  lanciato nel corso di una conferenza stampa lunedì 26 agosto.

Offerte Speciali

Sconto Apple Watch SE: 319 euro su Amazon

Minimo storico per Apple Watch SE: 279 euro su Amazon

Su Amazon iPhone SE va al minimo storico. Lo pagate solo 279 euro nella versione da 40mm e 299 nella versione da 44mm
Articolo precedentePPC Inside
Articolo successivoMotorola, dettagli sul G5
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,187FollowerSegui