fbpx
Home Macity Futuroscopio Prime indiscrezioni su Panther

Prime indiscrezioni su Panther

Dopo l’€™annuncio, arrivato la scorsa settimana, secondo il quale Panther (il successore di Mac OS 10.2) sarà  il principale protagonista della WWDC di fine giugno, cominciano a circolare le prime indiscrezioni su qualcuna delle funzionalità  del nuovo sistema operativo.

Tra i primi a provare ad ‘€œvaticinare’€ qualche cosa dell’€™update c’€™è Macbidouille. Secondo il sito francese una delle novità  principali di Panther sarebbe l’€™adozione di un file system del tutto simile a quello utilizzato da BeOS.

A facilitare questa transizione sarebbe, secondo altre voci, la presenza in Apple di Dominique Giampaolo, uno dei principali ingegneri alla base dello sviluppo di BeOS e la cui esperienza, sempre in base alle voci, avrebbe facilitato l’€™implementazione del Journaling in Mac OS 10.2.

Macbudouille aggiunge poi che Apple sarebbe al lavoro anche per migliorare in maniera sostanziale le prestazioni di Panther che sarà , quindi, più veloce di Mac OS 10.2. Questo verrà  attuato attraverso una ottimizzazione del codice ancora appartenente a NeXT.

Ricordiamo che al momento non si sa praticamente niente di ufficiale di Panther. Non è sicuro neppure il nome (sarà  Mac OS 10.3 o 10.5?), né se sarà  venduto oppure offerto come aggiornamento gratuito.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui