Home Hi-Tech Nuove Tecnologie Rame per i supercomputer di IBM

Rame per i supercomputer di IBM

Secondo i tecnic di Big Blue grazie all’uso del nuovo materiale che prende il posto dell’alluminio le CPU destinate ad ambienti particolari come ad esempio le univeristà  e strutture governative, dovrebbero mostrare un incremento di potenza nell’ordine del 20%. Ricordiamo che ormai da qualche tempo i processori PPC in uso nei Mac vengono costruiti utilizzando questa tecnologia che ha dimostrato di essere in grado di abbattere in maniera rilevante i consumi. AMD conta di passare presto al rame per i suoi Athlon e anche Intel prevede di compiere lo stesso passo ma solo nel 2001.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Articolo precedentePPC verso il GHz
Articolo successivoGore: “Usavo Mac ora uso PC”
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui