Rember 0.3.7b, utility gratuita per testare la memoria RAM

Esistono varie applicazioni per testare la memoria RAM. Rember è un front-end grafico per Memtest, noto software per controllare la memoria e assicurarsi che la stessa non presenti difetti e causare crash o congelamenti improvvisi.

logomacitynet1200wide 1

Esistono varie applicazioni per testare la memoria RAM. E’ possibile farlo, ad esempio, avviando il Mac dalla partizione con l’Apple Hardware Test (normalmente di serie con i supporti di ripristino del sistema) oppure con Memtest, applicazione a linea di comando da Terminale. Sia l’applicazione di Apple, sia Memtest eseguono verifiche (letture e scritture sequenziali e casuali secondi vari schemi) grazie alle quali diagnosticare problemi che potrebbero verificarsi con intermittenza e causare crash o congelamenti improvvisi. Chi è “allergico” al Terminale troverà utile Rember, front-end grafico per Memtest. Da una semplice interfaccia grafica è possibile selezionare il numero di loop da eseguire (opzione importante, poiché spesso alcuni errori avvengono solo dopo più passaggi), attivare il “Log” (per monitorare il test) e l’opzione “verbose” (per limitare le linee di output da generare). All’avvio l’applicazione visualizza informazioni sulla RAM installata (dimensione, velocità, tipo) ed eventuali banchi vuoti. E’ possibile selezionare la RAM da provare (tutta o solo una parte), il numero di cicli da eseguire e o salvare alla fine il risultato di test in un file di testo.

[A cura di Mauro Notarianni]