fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Sarà  un IBM il primo portatile con Crusoe

Sarà  un IBM il primo portatile con Crusoe

Potrebbe essere di IBM e non di Sony il primo portatile dotato del chip Crusoe di Transmeta. Lo annuncia Quanta, una società  Taiwanese che produce portatili per la maggior parte dei protagonisti del settore (Apple compresa). Alcuni responsabili del management hanno infatti affermato che le prime schede madri dotate del chip alternativo “saranno spedite ad IBM entro la fine dell’anno”.

Secondo alcuni analisti si tratterebbe di un portatile della serie 240 e utilizzerà  un Crusoe TM5400. Le caratteristiche del processore, che funziona in emulazione con i codici x86 tradizionali del mondo PC e quindi non garantisce uguali prestazioni a parità  di MHz con quelli prodotti da Intel e AMD, ha dalla sua un riscaldamento molto basso e consumi irrisori (intorno ad un solo Watt) rispetto a quelli possibili della concorrenza.

Sony, come accennato, ha parimenti annunciato la disponibilità  un Vaio dotato di Crusoe. Ma il portatile, che avrà  anche una telecamera integrata, sarà  in commercio qualche settimana dopo.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Articolo precedenteBug su alcuni DVD player.
Articolo successivoLa Repubblica risponde
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,800FansMi piace
93,835FollowerSegui