HomeMacityFuturoscopioUn computer sottovetro

Un computer sottovetro

Sharp spera di riuscire ad avere disponibile nel 2005 una sorta di “display
card”, con funzioni wireless e un sistema di input touch-screen, capace di
immagazzinare i dati ed essere usato in dispositivi vari come i telefoni
cellulari, i giochi, i sistemi di navigazione per automobile.

Il prototipo incorpora un processore è considerato obsoleto, con soli 13.000
transistor contro i 55.000.000 contenuti in un moderno Pentium 4, ma siamo
appena agli inzi dello sviluppo, e il vetro sembra offrire alcuni vantaggi
aul silicio, come ad esempio la minor temperatura necessaria alla
produzione.

La tecnologia usata (CGS) è proprietà  della stessa Sharp, e permette
risparmio di spazio, di costi di produzione e risoluzioni ultra-fini.

[A cura di Marco Centofanti]

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial