Un disco (FireWire?) per la PSX 2

Seagate produrrà dischi (FireWire?) per la PlayStation 2 e in primavera arriveranno i modem. Un brutto cliente per il mondo dei PC.

Un hard disk e un modem per fare della PSX2 il più temibile avversario dei computer e tenere il passo con la X-BOX. Questa la strategia che, secondo C/Net, Sony sta perseguendo i questi giorni.
Il primo passo il colosso Giapponese lo avrebbe compiuto con un accordo con Conexant, una società  specializzata nella produzione di chip per la comunicazione che produrrà  processori per modem compatibili con la PSX2. I modem costruiti intorno ai prodotti di Conexant consentiranno alle PlayStation di navigare in Internet e di connettersi ad altri utenti per il gioco in rete. Il modem, in congiunzione con il lettore DVD e altri sistemi di codifica, potrebbe essere usato per anche par la pay per view trasformando la PSX2 in un vero “hub” per il divertimento elettronico.
Il modem sarà  poi affiancato anche da un HD che renderà  la PlayStation ancora più completa e flessibile. A fornire i dischi sarà  essenzialmente, ma non solo, Seagate. Il produttore americano fornirà  i dischi in due versioni, uno collocabile all’interno e uno all’esterno. C/Net che ha diffuso la notizia sostiene che quello esterno verrà  connesso “ad uno slot libero” senza fornire ulteriori specificazioni al proposito. L’impressione è che il disco possa essere collegato alla porta iLink, in pratica una porta FireWire. Al proposito però non ci sono conferme.
Grazie al disco la PSX2 potrà  offrire molte più opzioni agli sviluppatori e agli utenti avvicinandosi molto ad un computer. Grazie al disco potrebbe essere possibile salvare files i MP3, foto e utilizzare una serie di applicazioni multimediali.