Verso i 5 GHz

“poi – ha detto Randall Isaac, vice president of systems, technology and science di IBM Research – sarà  aperta la strada verso velocità  ancora più alte. Entro quattro anni contiamo di arrivare a 4.5 GHz. Dietro ai nuovi microchip ci sarebbe una nuova tecnologia denominata “Interlocked Pipelined CMOS (complementary metal oxide semiconductor)”. Per aumentare ancora di più le prestazioni IBM avrebbe utilizzato un’altrettanto innovativa tecnologia che usa, invece che un solo clock centralizzato, una serie di differenti controller per la velocità  delle varie parti dei circuiti. Questo riduce il consumo e aumenta le prestazioni. I primi esemplari di processori ad alta velocità  di IBM saranno destinato a web servers e macchine di rete. Intanto oggi o domani Motorola dovrebbe dimostrare V’Gear, una nuova versione di G4 capace di girare a 780 MHz. Il rilascio di V’Gear è stato fissato per la prossima estate.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 torna a 999 €, 230 € di risparmio su Amazon

Il modello di MacBook Air M1 nella versione da 256 GB torna sotto i mille euro su Amazon ed arriva entro la settimana.
Articolo precedentePPC verso il GHz
Articolo successivoGore: “Usavo Mac ora uso PC”
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial