fbpx
Home MacProf Digital Audio e Midi Via alle licenze per MPEG-4 audio

Via alle licenze per MPEG-4 audio

La filiale di Dolby Laboratories, Via Licensing, che cura i brevetti di MPEG-4 e delle conseguenti licenze inizia ora ad accettare le richieste dalle aziende interessate per usufruire del formato MPEG-4 (e il noto AAC è solo una parte di MPEG-4 Audio) o come applicativi o come prodotti finiti.

Apple con QuickTime aveva inaugurato il posizionamento su larga scala dei primi file video MPEG-4 e contemporaneamente anche AAC, ovvero il formato di compressione audio che è una delle fondamentali derivazioni di MPEG-4.

iTunes Music Store è fondato su questo unico formato.

Ramzi Haidamus di Via Licensing ha dichiarato: “l’inizio della fase di commercializzazione delle licenze è frutto di una nuova collaborazione tra molti enti: aziende internazionali di elettronica di consumo, aziende telecom e centri di ricerca, si tratta di un momento fondamentale”.

Per ogni licenza l’azienda interessata dovrà  spendere 7.500 dollari.

Ci si chiede con quale speciale accordo, finora, Apple e pochi altri, hanno potuto distribuire software come per esempio QuickTime 6, che AAC lo producono da alcuni mesi (quasi un anno), seppur nella versione Pro.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui