HomeMacityFuturoscopioVideoconferencing portatile da Apple?

Videoconferencing portatile da Apple?

Dopo aver presentato a Febbraio QuickTime broadcaster, capace di catturare e codificare flussi QuickTime (anche in MPEG-4) per distribuirli in streaming sullo web, e dopo averne fatto allusione durante il meeting di Aprile degli azionisti Apple per bocca proprio di Steve Jobs, potrebbe essere quasi giunto il momento, per Apple, di rilasciare un accessorio portatile legato al videoconferencing.

La fantomatica periferica permetterebbe agli utenti di inviare uno stream video sullo web da ogni luogo e in ogni istante.

J.D. Edwards , il creatore di oSopinion, sostiene che Apple avebbe dovuto rilasciare il prodotto durante la citata assemblea degli azionisti, ma che sia stata costretta a ritardare a causa dei problemi di licensing con il consorzio MPEG-LA).

Recentemente Apple ha rivlato di essere vicina all’accordo con MPEG-LA, e quindi il prodotto potrebbe arrivare al Macworld Expo assieme a QuickTime 6.
[A cura di Marco Centofanti]

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Articolo precedenteChi ha disegnato l’iPod?
Articolo successivoiMac G4 ed eMac a confronto
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial