Virgin Atlantic allevia il bando sui portatili Apple

logomacitynet1200wide 1

Virgin Atlantic rinsavisce ed modifica la disposizione che aveva condotto al bando totale di tutti i portatili Apple. La misura, assunta a tutela della sicurezza dei voli dopo la scoperta delle batterie difettose di Sony, ora prevede l’ispezione da parte del personale di volo del numero di serie delle batterie. Nel caso queste non sia del tipo difettoso, potranno essere usate normalmente, se dovessero appartenere al lotto che in qualche caso ha condotto all’incendio del portatile, dovranno essere rimosse e conservate separatamente dal portatile.

La nuova disposizione appare assai più ragionevole di quella rimasta in vigore per un paio di settimane e che prevedeva, come accennato, la rimozione di tutte le batterie da tutti i portatili Apple, senza alcuna distinzione. Non è da escludere che Virgin Atlantic abbia modificato il regolamento su sollecitazione di Apple, oltre che di Dell, che vedevano i loro clienti danneggiati da un provvedimento che non aveva alcuna ragione di essere nel modo in cui era stato pensato.

Articolo precedenteSierra Bluetooth: la tastierina universale per i palmari
Articolo successivoGold USB: recensione della webcam per Mac super economica