fbpx
Home Macity Internet Yahoo e Inktomi: la soluzione in una acquisizione

Yahoo e Inktomi: la soluzione in una acquisizione

Dopo oltre due anni e mezzo di discussioni tra il portale Yahoo! e il motore di ricerca Inktomi, tra lasciate e riprese, ora la loro unione è indissolubile.
Yahoo! ha annunciato che dal primo gennaio Inktomi apparterrà  al suo portfolio di investimenti grazie all’esborso di 1,17 dollari per azione che verranno corrisposti agli azionisti del motore di ricerca fondato nel 1996 ed andato in borsa due anni dopo raccogliendo circa 36 milioni di dollari.
Attualmente Inktomi è il motore di ricerca per MSN, About.com e TerraLycos/HotBot (col quale ha pure stretto un nuovo accordo).
Resta ancora da chiarire la questione del reale peso di Google all’interno di Yahoo!, come già  vi raccontavamo qualche mese fa.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui