fbpx
Home MacProf Digital Audio e Midi Yamaha ha acquistato Steinberg

Yamaha ha acquistato Steinberg

L’integrazione hardware-software per rafforzare la posizione nell’ambito della creazione musicale e della strumentazione.
E’ questo che ha spinto Yamaha alla decisione di acquistare per 28,5 Milioni di dollari il 100% di Steinberg Media Technologies GmbH già  divisione di Pinnacle Systems, azienda californiana specializzata in software e sistemi di video-editing.

Steinberg Media Technologies , fondata nel 1984 è il leader di mercato nella produzione di software per la creatività  musicale ed era stato acquistata da Pinnacle nel 2003.
I rapporti tra Steinberg e YAMAHA erano iniziati a metà  degli anni 90 con l’abbinamento di alcuni software della casa tedesca ai propri prodotti per la computer music e nell’Aprile 2004 avevano promosso insieme l’iniziativa Studio Connections per integrare i prodotti hardware del produttore nipponico con il software di Steinberg.

Yamaha ha assorbito tutti gli assetti di Steinberg comprese le capacità  tecniche e le proprietà  di marchio, prodotto e sviluppo.
I prodotti di Steinberg negli USA saranno gestiti direttamente dalla filiale nordamericana di Yamaha, verrà  promossa ulteriormente l’iniziativa Studio Connection e l’integrazione tra l’hardware (sintetizzatori, mixer digitali…) e il software.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,910FollowerSegui