HomeMacityFuturoscopioA volte ritornano

A volte ritornano

Continuano ad intrecciarsi le voci sui possibili annunci di New York. Tra queste la più ricorrente dà  ormai per scontato la possibilità  che Jobs presenti una revisione di iMac. Ne ha parlato a lungo nei giorni scorsi AppleInsider e ne parla oggi anche MacOs Rumors le cui predizioni (visto che apposti i sigilli da Cupertino è ben difficile che possa uscire una qualunque indiscrezione al proposito) sembrano condivisibili.Secondo il sito, infatti, a New York non vedremo un prodotto interamente rivoluzionato, con scheda madre e processori diversi, come sembra credere AppleInsider, ma neppure un semplice speed bump. Il “nuovo” iMac potrebbe infatti presentare alcune importanti novità  tra le quali la più importante è una versione di fascia alta con monitor 17 e DVD-RAM.La possibilità  che Apple stia pensando ad una versione di iMac con schermo più grande è nell’aria da tempo e sarebbe dettata da alcune indagini di mercato che dimostrano come uno dei fattori frenanti del successo dell’all-in-one sia proprio lo schermo troppo piccolo. Nei mesi scorsi la percentuale di macchine con schermo 17′, in effetti, è aumentata in maniera considerevole fino a toccare quasi il 50% delle vendite. Al momento del lancio di iMac circa l’80% del mercato era invece costituito da macchine con schermo da 15′.Il DVD-RAM è un’altra delle caratteristiche da tempo rumoreggiate e che ci saranno versioni di iMac con DVD riscrivibile è una delle tesi che da queste pagine andiamo portando avanti da tempo, specie alla luce dell’acquisto da parte di Apple di Astarte che produceva un ottimo software per la creazione di CD e DVD.Il nuovo iMac da 17, che continuerebbe a proporre la stessa scheda madre e G3 ma con processore da 450 MHz in un nuovo case leggermente modificato per accogliere il monitor più grande, sarebbe affiancato, secondo MacOs Rumors, da una revisione della gamma e un abbassamento del prezzo dell’iMac 350 entry level.

Offerte Speciali

Magic Keyboard Apple grigio siderale al minimo: 118,80€

Prime Day: fino a mezzanotte Magic Keyboard Apple a solo 74,99 €

Su Amazon si risparmiano 34 euro sulla Magic Keyboard. La miglior tastiera per Mac, iPad e anche iPhone
Articolo precedenteMenù classico su MacOs X
Articolo successivoDragThing 2.9
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial