fbpx
Home Macity Mac con Intel Adobe supporta la scheda Apple Afterburner in Premiere Pro beta

Adobe supporta la scheda Apple Afterburner in Premiere Pro beta

Nelle ultime versioni beta di Premiere Pro, Adobe ha integrato il supporto per Apple Afterburner, la scheda di accelerazione hardware di Cupertino per Mac Pro di ultima generazione che integra un chip FPGA (o ASIC programmabile) consentendo di velocizzare varie operazioni per il video digitale, alleggerendo il carico dei core del processore principale, lasciandoli liberi di eseguire altri compiti. In questo articolo trovate un esempio delle migliorie che è possibile ottenere in termini di prestazioni.

Il colosso di Cupertino presenta la scheda Apple Afterburner opzionale per Mac Pro come perfetta per “rivoluzionare” il lavoro dei professionisti del video e del cinema, permettendo di passare direttamente dalla videocamera alla timeline, e lavorare in nativo con file 4K e perfino 8K, dire addio alle infinite conversioni, ai problemi di spazio, agli errori di output e anche ai file proxy. In un test indipendente un Mac Pro base con Apple Afterburner ha gestito senza problemi un flusso di lavorazione di 16 video 4K in contemporanea per simulare la lavorazione su un file video 16K.

Mac Pro base con Apple Afterbuner è un mostro di potenza per video 16K

Nelle ultime versioni di Premiere Pro e After Effects, Adobe ha integrato il supporto Apple ProRES RAW, una soluzione completa e multipiattaforma per i flussi di lavoro di Apple ProRes. La software house riferisce che Premiere Pro supporta la decodifica dei codec ProRes 4444 e 422, anche con il supporto di Apple Afterburner, mentre l’accelerazione ProRES RAW con l’Afterburner non è al momento supportata.

Adobe sta cercando utenti di Mac Pro dotati di scheda di accelerazione Apple Afterburner per testare ProRes 422 e 4444, migliorando e offrendo funzionalità specifiche, come segnala MacRumos. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Adobe sono disponibili da questa pagina.

Per ulteriori dettagli e specifiche tecniche sul nuovo Mac Pro 2019 rimandiamo a questo approfondimento di macitynet. Trovate tutte le notizie sui nuovi Mac Pro in questa sezione del nostro sito. Invece per tutti gli articoli che parlano di Mac si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB ad un prezzo davvero appetibile: 1319 euro invece che 1529. Ma anche il modello da 256 Gb offre un prezzo di richiamo: 1049 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,618FansMi piace
94,144FollowerSegui