Adobe lancia la libreria dei PDF

Debutta negli Stati Uniti il Digital Media Store di Adobe con migliaia di titoli dei principali editori. Nel negozio online eBook in formato Adobe PDF, riviste digitali, quotidiani ed eDocuments

Adobe Systems Incorporated ha inaugurato, per ora solo per gli Stati Uniti, Adobe Digital Media Store, un sito per la vendita di un’ampia gamma di contenuti digitali in formato PDF. Nel ‘€œnegozio’€ è possibile scaricare migliaia di eBook in formato Adobe PDF e avere accesso a collegamenti per riviste e quotidiani digitali, carte geografiche, ricerche e sondaggi, ed altri documenti PDF. I potenziali clienti possono “recarsi” al negozio online collegandosi al sito direttamente, o semplicemente cliccando sul tasto ‘Get eBooks Online’ in Adobe Reader o Acrobat 6.0.

Adobe e OverDrive, suo partner tecnologico, stanno lavorando con diversi grandi editori tra quali HarperCollins, Simon & Schuster, Random House, Time Warner, John Wiley, McGraw-Hill oltre che con molti autori indipendenti e piccole case editrici, per creare un negozio online ricco ed interessante, in grado di offrire contenuti digitali visualizzabili su qualsiasi dispositivo che supporta Adobe Reader, distribuito gratuitamente. Tra i giornali e le riviste disponibili sul sito, grazie alle partnership stipulate da Adobe, vi sono titoli noti quali BusinessWeek, Popular Science, The New York Times, U.S. News and World Report e USA Today.

“Il Digital Media Store Adobe rappresenta una vetrina sull’enorme quantita’ di contenuti digitali disponibili oggi in formato Adobe PDF e, grazie ad Adobe Reader, fornisce un nuovo, innovativo e vitale canale di distribuzione di contenuti digitali.” Ha affermato James Heeger, senior vice president of Creative Professional Products di Adobe. “I titoli a disposizione sul nostro sito sono migliaia, il negozio e’ una meta obbligata per chiunque sia interessato a visualizzare rinomate pubblicazioni sul proprio PC o PDA.”

Il Digital Media Store di Adobe sfrutta le caratteristiche “eBook” di Adobe Reader 6.0 il cui sistema di protezione dei contenuti digitali consente agli utenti di visualizzare i contenuti su diversi computer e PDA che utilizzano Palm OS®. L’attivazione e’ semplice e trasparente, le pagine elettroniche disponibili in formato Adobe PDF mantengono un aspetto del tutto simile ad una pagina stampata, compresi elementi quali font, immagini e complessi formati d’impaginazione. Con gli eBooks, le riviste digitali, i quotidiani digitali e gli altri documenti pubblicati in formato Adobe PDF i lettori possono immediatamente ricercare e visualizzare i documenti nelle dimensioni più adatte ai loro computer o dispositivi palmari. Inoltre, con la nuova funzione “bookshelf” i clienti possono organizzare con facilita’ la loro raccolta di eBook.

David Steinberger, president, Corporate Strategy and International per HarperCollins Publishers ha commentato, “Siamo entusiasti, da oggi i libri HarperCollins saranno piu’ disponibili grazie a questo nuovo straordinario servizio offerto da Adobe. Il nostro obiettivo e’ di rendere il lavoro dei nostri autori disponibile ad una platea di lettori il piu’ ampia possibile, continuando a garantire la protezione del diritto d’autore. Siamo soddisfatti della partnership con Adobe perchè ci permette di raggiungere questo nostro obiettivo.”

Al momento, come accennato, il servizio e’ disponibile solo per coloro che dispongono di una carta di credito americana.