fbpx
HomeHi-TechFinanza e MercatoEffetto dazi USA: alcuni prodotti Sonos potrebbero aumentare di prezzo

Effetto dazi USA: alcuni prodotti Sonos potrebbero aumentare di prezzo

Alcuni prodotti Sonos potrebbero aumentare di prezzo. La causa di questo rincaro sarebbe legato direttamente ai dazi imposti da Trump per i prodotti importati dalla Cina, che avrebbero costretto l’azienda a spostare parte della propria produzione in Malesia.

In base a quanto si apprende che gli amplificatori smart AMP e i preamplificatori smart Port (entrambi con Airplay) potrebbe costare fino a 50 euro in più rispetto ad oggi.

«Stiamo diversificando la catena di approvvigionamento ed espandendo la produzione in nuovi paesi con progetti a lungo termine» ha spiegato un portavoce di Sonos «Questo sforzo ha richiesto degli investimenti che si rifletteranno immediatamente sui prezzi: a partire dal 9 gennaio 2020, negli Stati Uniti ad esempio Sonos Amp salirà a 649 dollari mentre Sonos Port costerà 449 dollari».

Sonos comunque non è l’unica grande azienda tecnologica che si sta attrezzando per trasferire almeno parte della propria produzione fuori dalla Cina. Le tensioni commerciali generate dall’amministrazione Trump infatti avrebbero spinto anche Google a spostare in Taiwan la produzione dei termostati e delle schede madri Nest destinati alla vendita negli USA.

IFA 2018: ecco Sonos Amp, l’hub per l’audio di casa professionale

Allo stesso modo anche Nintendo starebbe spostando parte della produzione della console Switch nel sud-est asiatico mentre Apple dovrebbe presto costruire gli iPhone da vendere negli Stati Uniti al di fuori della Cina. Samsung, dal canto suo, ha già chiuso la sua ultima fabbrica cinese nello scorso ottobre.

Sonos però al momento è la prima azienda a rincarare i prezzi dei propri prodotti dall’applicazione dei dazi voluti da Trump: si è appena creato un precedente che potrebbe essere la scintilla per l’avvio di un aumento dei prezzi anche di altri beni di altrettanti marchi tecnologici in vendita negli Stati Uniti.

Dall’altra parte anche la Cina  ha già minacciato di attuare “conseguenze permanenti” verso chi deciderà di spostare la produzione in altri paesi: la miccia è stata accesa.

Sonos sta attualmente promuovendo un’offerta su molti speaker e soundbar che finisce il 5 gennaio: trovate maggiori informazioni a riguardo su questa pagina.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial