fbpx
Home CasaVerdeSmart Amazon diventa il più grande acquirente di energia rinnovabile al mondo

Amazon diventa il più grande acquirente di energia rinnovabile al mondo

Amazon annuncia di aver investito in 26 nuovi progetti di energia eolica e solare su larga scala per un totale di 3,4 gigawatt (GW) di capacità di produzione di energia elettrica, portando il suo investimento totale in energie rinnovabili nel 2020 a 35 progetti con più di 4 GW di capacità – il più grande investimento aziendale in energie rinnovabili in un solo anno. Secondo il colosso dell’e-commerce questi nuovi progetti fanno di Amazon il più grande acquirente aziendale di energia rinnovabile ad oggi.

Amazon ha investito in 6,5 GW di progetti di energia eolica e solare che consentiraniranno di rifornire le proprie attività con più di 18 milioni di megawatt (MW) di energia rinnovabile all’anno – l’equivalente necessario per alimentare 1,7 milioni di abitazioni negli Stati Uniti per un anno. Questi progetti forniranno energia rinnovabile per gli uffici corporate di Amazon, i centri logistici e i data center di Amazon Web Services (AWS) che supportano milioni di utenti in tutto il mondo.

Amazon diventa il più grande acquirente di energia rinnovabile al mondo

I nuovi progetti contribuiranno all’impegno di Amazon a raggiungere zero emissioni nette di CO2 in tutte le attività entro il 2040: parte di questo impegno prevede di alimentare le attività di Amazon con il 100% di energia rinnovabile, e l’azienda si sta muovendo per raggiungere questo obiettivo entro il 2025, cinque anni prima rispetto alla scadenza del 2030 fissata inizialmente.

I 26 nuovi progetti eolici e solari annunciati si trovano in Italia, Australia, Francia, Germania, Sudafrica, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti e sono i primi di Amazon in Francia, Germania, Italia e Sudafrica. Nel nostro Paese i primi due parchi fotovoltaici saranno situati in Sud Italia e forniranno complessivamente 66 MW di energia. Amazon raggiunge oggi un totale di 127 progetti di energia rinnovabile in tutto il mondo, tra cui 59 progetti di energia eolica e solare rinnovabile su larga scala e 68 impianti fotovoltaici sui tetti nei centri di distribuzione e nei centri di smistamento in tutto il mondo, di cui 4 in Italia.

Lo scorso anno, Amazon e Global Optimism hanno co-fondato il Climate Pledge, un impegno a raggiungere l’accordo di Parigi con 10 anni di anticipo e ad essere a zero emissioni di CO2 entro il 2040. Il Climate Pledge ha oggi 31 firmatari, tra cui Unilever, Verizon, Siemens, Microsoft e Best Buy.

Amazon diventa il più grande acquirente di energia rinnovabile al mondo

Per raggiungere il suo obiettivo, Amazon fa sapere che continuerà a ridurre le emissioni in tutte le sue attività, stabilendo un percorso per alimentare le sue attività al 100% di energia rinnovabile entro il 2025, cinque anni prima dell’obiettivo iniziale del 2030; realizzando il programma Shipment Zero per rendere tutte le spedizioni a zero emissioni, con il 50% di spedizioni già carbon neutral nel 2030; e acquistando 100.000 veicoli elettrici per le consegne, il più grande ordine di veicoli elettrici per consegne.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Amazon sono disponibili da qui, invece per tutte le notizie dedicate alle tecnologie Green si parte da questa pagina. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Finanza e Mercato sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui