fbpx
Home Macity Internet Amazon estende la restituzione degli acquisti da metà febbraio fino al 31...

Amazon estende la restituzione degli acquisti da metà febbraio fino al 31 maggio

Come conseguenza dell’attuale pandemia COVID-19, Amazon ha deciso di estendere temporaneamente la finestra temporale valida per la restituzione dei prodotti, anche per i clienti italiani.

Gli utenti di Amazon.it che hanno ordinato tra il 15 febbraio e il 30 aprile uno o più articoli sull’e-commerce, avranno tempo fino al 31 maggio 2020 per restituire la merce per la quale è previsto il rimborso.

Ecco l’aggiornamento completo di Amazon sulle nuove politiche di distribuzione come pubblicato sul suo blog, in un articolo che riassume tutti gli sforzi profusi dall’azienda per rispondere alla pandemia:

Stiamo estendendo temporaneamente le finestre di restituzione alla luce dell’attuale crisi sanitaria globale. La maggior parte degli articoli ordinati tramite Amazon o partner del venditore negli Stati Uniti e in Canada tra il 1 ° marzo 2020 e il 30 aprile 2020, può ora essere restituita fino al 31 maggio 2020. Gli articoli ordinati tramite Amazon o partner del venditore in Italia, Spagna, Francia, Turchia e i Paesi Bassi tra il 15 febbraio 2020 e il 30 aprile 2020, possono ora essere restituiti fino al 31 maggio 2020.

Solitamente gli utenti hanno tempo 30 giorni per restituire un articolo acquistato su Amazon, finestra temporale che viene estesa nel periodo natalizio, quando la corsa ai regali inizia ben prima dei 30 giorni che precede la fine delle feste.

Amazon estende la restituzione degli acquisti al prossimo 31 maggio

Amazon non è la prima azienda che ha deciso di estendere le finestre per la restituzione dei prodotti a causa della pandemia. Apple, che ha chiuso tutti i suoi negozi al fisici in Italia lo scorso marzo, consentirà ai clienti di restituire i prodotti fino a 14 giorni dopo la riapertura dei negozi (quando avverrà).

Amazon sta attualmente dando la priorità alla spedizione di articoli “ad alta priorità” come prodotti per la casa e forniture mediche, e afferma che alcuni altri prodotti “potrebbero richiedere più tempo per la spedizione”.

Infine l’azienda sta valutando anche la possibilità di posticipare il Prime Day 2020, l’evento forse più importante (insieme al Black Friday) per approfittare degli sconti sull’e-commerce di Jeff Bezos.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Offerta MacBook Air al prezzo minimo: Amazon lo sconta di 110 euro

Su Amazon comprare il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1118,99 euro, circa 110 euro meno del prezzo ufficiale Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,362FansMi piace
94,702FollowerSegui