Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple assume Jon McCormack, ex CTO di Amazon responsabile dispositivi

Apple assume Jon McCormack, ex CTO di Amazon responsabile dispositivi

Apple ha assunto Jon McCormack, dirigente che in precedenza ha guidato la divisione software di HP, ha fatto parte dell’Advanced Technology and Products group di Google e ha trascorso diversi anni in Amazon in qualità di chief technology officer del devices group e come vice presidente responsabile del software per i Kindle. Parallelamente al suo lavoro tecnico, spiega Bloomberg, McCormack ha co-fondato un’organizzazione che contribuisce a far funzionare le scuole in Kenya.

Jon McCormack

In Amazon McCormak ha svolto importanti ruoli nello sviluppo di nuovi dispositivi. Dovrebbe essere stato anche uno dei manager che hanno lavorato con David Foster, oggi in Google, ma che Amazon aveva reclutato alcuni anni fa. Foster era stato uno dei principali riferimenti nel settore hardware di Apple ai tempi dei Mac G4 e dei G5, oltre che di iPod, prima di approdare nei laboratori dove si sviluppavano i Kindle, passando da un ruolo significativo: general manager dei Windows Phone.

Non è chiaro quale sarà il ruolo di McCormack in Apple. Sul suo profilo LinkedIn è genericamente indicato che è Vice Presidente Software in Apple ma non è al momento dato sapere quale sia effettivamente il dipartimento del quale si occupa.

Jon McCormack è la seconda importante acquisizione di questa settimana in Apple. Pochi giorni addietro è stata resa nota l’assunzione di John Giannandrea che fino a pochi giorni fa guidava il dipartimento di intelligenza artificiale e della ricerca di Google.

Offerte Speciali

Il MacBook Air 2020 con Core i3 più veloce del precedente modello con Core i5

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1199,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1199,99 euro invece che 1429.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,967FollowerSegui