Apple assume Alex Hitzinger, ex direttore tecnico del team Porsche

Cupertino arruola Alex Hitzinger, ingenere ex responsabile tecnico del team Porsche, uomo che negli ultimi anni era diventato una colonna portante della  casa automobilistica tedesca

Alex Hitzinger

Apple ha assunto Alex Hitzinger, ingegnere e figura di spicco nel mondo delle automobili di fascia top. Non è chiaro cosa voglia fare Apple con il settore auto. Circolano voci di tutti i tipi, anche contradditorie tra loro. C’è chi sostiene che il team della presunta Apple Car sia stato smantellato, c’è chi dice che sia stato “ridimensionato” ma una cosa è certa: a Cupertino l’interesse per il settore auto è ancora vivo. Ne è la prova l’assunzione di Alex Hitzinger, ingegnere che era, tra gli altri incarichi ricoperti nella sua carriera, il direttore tecnico del Porsche team.

porschees

Dopo aver lasciato la casa automobilistica teutonica, spiega il tedesco manager magazin, si vociferava un suo passaggio a Tesla ma ora si scopre invece che l’ingegnere è stato assunto dalla multinazionale di Cupertino. Approdato alla Porsche nel 2011 dopo le esperienze in Toyota, Cosworth, Red Bull e Toro Rosso, Alex Hitzinger è stato l’artefice che ha consentito la nascita di una struttura ingegneristica di altissimo livello.

Tra i suoi meriti, una parte fondamentale nella creazione del programma 919. Si dice che sia stato il primo a comprendere che la versione iniziale della Porsche 919 aveva delle lacune (meccaniche e aerodinamiche) che dovevano essere eliminate per raggiungere il massimo della competitività. Resta il mistero di cosa si occuperà in Apple. Intanto i suoi primi mesi di esperienza in California sembrano essere positivi: “Le persone nella Silicon Valley sono originali, altamente istruite, ambiziose, motivate, disposte a correre rischi, innovative e molto aperte”.

Alex Hitzinger