Apple Watch alla conquista di Vogue: “Un orologio che sembra un orologio”

Arriva il primo parere ufficiale di Vogue, firmato da Sarah Mower: premiato il design retro, "un orologio che sembra un orologio"

Non si lasciano attendere le presentazione di Apple Watch sulle riviste e sui blog di riferimento del mondo della moda e il parere di Vogue, considerato universalmente il più autorevole in fatto di glamour, è tra i primi pubblicati ed è stato positivo, grazie allo stile un po’ retrò che trasforma questo prodotto hi-tech non in un oggetto che starebbe meglio sul polso di un robot o un astronauta, ma in un “orologio che sembra un orologio”.

Nell’articolo, “The Apple Watch Has Landed: Will You Pick Up the Next Big Thing in Wearable Tech?” Sarah Mower (editorialista che per Vogue si occupa di individuare nuovi talenti del mondo della moda), presenta brevemente Apple Watch e le sue funzioni e parla del nuovo dispositivo Apple con occhio critico, “parlando di un gadget rettangolare con angoli arrotondati e vetro zaffiro liscio. Non si scherza: anche senza considerare tutte le funzionalità, l’orologio di Apple viene presentato come un oggetto di bellezza da personalizzare, un oggetto che è stato costruito apposta per prendere la mira e raggiungere direttamente quei punti del cervello in cui risiedono la nostra voglia di lusso e di mostrarsi agli altri”.

Quello che colpisce l’editorialista di Vogue è l’impatto visivo un po’ retrò: “Stranamente, l’impatto visivo è un rimando al linguaggio tradizionale degli orologi analogici svizzeri. E’ un orologio che sembra un orologio. Disponibile in due dimensioni e in tre scelte di materiali, tra cui oro 18 carati. Ci sono sei fasce, tra cui bracciali in metallo e pelle morbida”. Gli elementi hi-tech che sono stati messi in evidenza dalla giornalista sono la possibilità di personalizzare il quadrante, e “la corona digitale”, la corona che offre grandi funzionalità con un design old style che ricorda la rotellina da girare per regolare data e ora nei normali orologi.

Non manca la lode della giornalista di moda di Vogue a  Johnatan Ive, “la leggenda del design industriale britannico” con cui per molto tempo hanno lavorato al progetto dell’Apple Watch con “astrofisici, massimi esperti medici, matematici, registi, fotografi e musicisti”.

Sarah Mower
Sarah Mower, editorialista di Vogue