HomeMacitySoftware / Mac App StoreApple annuncia Shake 2.5.

Apple annuncia Shake 2.5.

Ci sono voluti meno di sei mesi per vedere una nuova versione di Shake in commercio, ma questa volta il produttore sarà  Apple. Infatti Shake è uno degli applicativi ereditati dall’acquisto di Nothing Real da parte di Apple ad inizio anno.
L’applicativo utilizzato in campo cinematografico per effetti speciali sarà  disponibile nella versione 2.5 per Mac OS X 10.2 “Jaguar” (G4 @ 800 MHz o superiore), IRIX (Octane R10000 @ 195 MHz o superiore), Linux e Win (Pentium III, 4 o AMD Athlon @ 550 MHz o superiore) in agosto (notare che Apple non rilascerà  Jaguar fino al 24 agosto).
Le intenzioni di Apple, almeno in questo caso, sono limpide e lo si capisce dalle dichiarazioni di Phil Schiller: “Shake, assieme a FinalCut Pro, DVD StudioPro, PhotoShop e Maya sono per Mac OS X le applicazioni fondamentali per la produzione di video e film digitali”.
Shake è stato usato per film di successo come Il signore degli anelli o Ice Age.
Il prezzo di Shake 2.4 per Mac OS X sarà  di 4.950 dollari più 1.200 per l’assistenza tecnica annuale, per tutte le altre versioni, rispettivamente, 9.900 e 1.485 dollari. Per i vecchi clienti di Shake (quelli di Win, la versione 2.46) potranno raddoppiare le proprie licenze decidendo di passare a Mac OS X.
Il canale di vendita sarà  quello dei rivenditori professionali Apple.

Offerte Speciali

iPhone 14 in sconto del’11% risparmiate 130 €

Mediaworld e Amazon sconta di 130 € l' iPhone 14 da 256 GB. Compratelo a solo 1029 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial