HomeMacityFuturoscopioApple in anticipo sulla migrazione ad Intel?

Apple in anticipo sulla migrazione ad Intel?

Apple potrebbe lanciare un Mac mini basato su Intel già  nel mese di gennaio. L’indiscrezione, che se confermata avrebbe del clamoroso, arriva non da un sito Internet dedito ai rumors, ma da Benjamin A. Reitzes un analista di UBS Investment Research. Reitzes non cita specificatamente le sue fonti, limitandosi a citare voci che giungono dal mercato.

Il Mac mini, dice ancora Reitzes, potrebbe essere la vera novità  del Macworld Expo di San Francisco che si apre nella settimana del 9 gennaio.

Il rilascio di un Mac mini a gennaio si tradurrebbe non solo in un largo anticipo della migrazione verso Intel prevista inizialmente per la metà  del prossimo anno, ma anche in uno sconvolgimento dei piani che prevedevano quali prime macchine con processori Pentium i portatili.

La notizia di un rilascio di un Mac mini con Intel giunge nello stesso giorno in cui alcuni siti dediti alle indiscrezioni hanno anch’essi riportato voci di un’accelerazione dei piani per il rilascio di macchine con chip di Santa Clara. In particolare AppleInsider ha sostenuto in un articolo pubblicato nel week end che il lancio di un iBook con chip x86 è previsto in tempo per la stagione degli acquisti delle scuole americane che solitamente avvengono tra aprile e maggio. Questo significherebbe presentare la macchina per la fine dell’inverno, ovvero per marzo.

Sempre in questi giorni è stata riportata su Internet la notizia che Apple ha portato alla pari lo sviluppo di Mac OS X per Intel con la versione per PPC. Si tratterebbe della prima volta dal momento in cui è iniziato lo sviluppo parallelo che le due build sono in grado di procedere di pari passo.

Tutte queste voci, benchè da verificare, convergono tutte verso un’unica direzione, quella di un anticipo sul debutto di Mac con processori Intel.

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

iPhone 12 128G (quasi) al prezzo del Prime Day: 799€

In occasione del Prime Day Amazon aveva scontato come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Ora li trovate ancora molto vicini a quel prezzo
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial