Home Macity AggiornaMac Apple presenta alla stampa Final Cut Studio

Apple presenta alla stampa Final Cut Studio

Venerdì 20 maggio, ore 14.30, un caldo pomeriggio primaverile alle porte di Milano nella sede di Apple Italia, fa da sfondo alla presentazione ufficiale per la stampa italiana della suite Final Cut Studio.

Dopo un graditissimo welcome coffee, accompagnato da un veloce scambio di opinioni con gli altri colleghi presenti sul  nuovo pacchetto di Apple, veniamo accompagnati nella sala conferenze dove dopo pochissimi istanti inizia la presentazione ufficiale di ciò che Apple aveva introdotto un mese fa, al NAB di Las Vegas.

Presenti all’evento due figure di spicco della società  californiana: Susan Marshall, World Wide Product Manager per tutte le applicazioni Pro e Chris Duke, Product Manager prodotti software professionali di Apple Europe.
La presentazione inizia con l’illustrazione, da parte di Susan Marshall, di alcune nuove funzioni operative, introdotte in concomitanza con il lancio di Mac OS X Tiger, ponendo particolare enfasi su QuickTime 7, presentato come la più grande release di sempre.

Caratteristica principale del nuovo QuickTime 7 è la gestione del nuovo codec video H.264 che paragonato al formato MPEG4, lascia a bocca aperta in termini di qualità  e di definizione dell’immagine, anche i più smaliziati al mondo del video. Le qualità  di alta definizione si pagano con un peso decuplicato dei documenti in formato .mov (un trailer di 5 minuti pesa circa 120 Mb).

Detto ciò, Susan Marshall, è poi passata all’introduzione dettagliata dei software che compongono la nuova suite di Apple, ricordando come Steve Jobs (nel Macworld dello scorso gennaio, a San Francisco) abbia indicato il 2005 come l’anno del video HD (High Definition).

Per la prima volta, Apple decidere di vendere tutte le proprie applicazioni Pro dedicate al video e all’audio per il video, in un unico pacchetto che contiene tutti e quattro i software: Final Cut Studio, box composto da quattro applicativi, nell’ordine, Final Cut Pro 5, Motion 2, Soundtrack Pro, DVD Studio Pro 4.    

L’articolo completo è su questa pagina di MacProf

Offerte Speciali

Arricchite il Mac o l’iPad con gli sconti: Magic Trackpad a 110,95 € e Magic Keyboard a 125,99 €

Black Friday: per Magic Trackpad uno sconto di quasi 30€

Su Amazon arriva in sconto la Magic Trackpad in ribasso di quasi 40 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,954FansMi piace
93,810FollowerSegui