fbpx
Home Macity Eventi Apple presenta i risultati fiscali: record di vendite di Mac e iPhone

Apple presenta i risultati fiscali: record di vendite di Mac e iPhone

Apple presenta i risultati fiscali del terzo trimestre registrando due record storici per il periodo di riferimento nell’intera storia della Mela: venduti 2,6 milioni di Mac e 5,2 milioni di iPhone. I ricavi complessivi ammontano a 8,34 miliardi di dollari che corrispondono a un utile netto per azione di 1,35 dollari. Per quanto riguarda i Mac venduti si tratta di un incremento del 4% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso: l’annuncio di Apple conferma le stime elaborate dall’analista Gene Munster della società  Piper Jaffray.

I ricavi complessivi realizzati parti a 8,34 miliardi di dollari rientrano nelle previsioni degli analisti di Wall Street che li stimavano compresi tra i 7,88 e 8,48 miliardi di dollari. Sensibilmente superiore invece il profitto netto per azione realizzato da Apple di 1,35 dollari rispetto alle stime degli analisti che prevedevano un utile diluito compreso tra 1,02 e 1,31 dollari per azione. Il brillante risultato conseguito dalla società  della Mela è dovuto oltre che alle vendite sostenute di iMac soprattutto al record di vendite di iPhone, ben 5,2 milioni di pezzi, un prodotto dove la società  detiene una percentuale di ricavi superiore. Ricordiamo che il numero di iPhone venduti risulta ancora più sorprendente se si tiene presente che a partire dl giorno del lancio fino alla conclusione del trimestre rientrano solamente 20 giorni di vendite. Apple è riuscita così a superare anche l’ottimistica previsione di Munster che indicava 5 milioni di pezzi.

Anche la linea iPod rientra nelle previsioni elaborate dagli analisti: Apple ha annunciato vendite per 10,2 milioni di unità , vale a dire un calo del 7% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Gli analisti prevedevano vendite di iPod comprese tra 9,5 e 11 milioni di pezzi. Infine un dettaglio fondamentale: Apple dichiara un margine di ricavo lordo pari al 36,3% sensibilmente superiore rispetto al 34,8% dell’anno scorso e praticamente identico al margine lordo dello scorso trimestre pari al 36,4%. La sostanziale tenuta del margine lordo dimostra nei numeri che la nuova strategia di Apple per quanto riguarda linea di prodotto e soprattutto la riduzione dei prezzi nei portatili non hanno per ora inciso negativamente sulla profittabilità  della multinazionale.Per il quarto trimestre Peter Oppenheimer ha annunciato le seguenti previsioni: ricavi complessivi compresi tra 8,7 e 8,9 miliardi di dollari e un utile netto per azione compreso tra 1,18 e 1,23 dollari.

Per le dichiarazioni rilasciate da Tim Cook e Oppenheimer con altri interessanti dettagli sul bilancio e sul futuro di Apple vi rimandiamo a questa pagina di Macity.

Offerte Speciali

F8, lo smartwatch low cost clone di Apple Watch si acquista a soli 14 euro

Sconti Amazon: Apple Watch 3 a 227 €, Apple Watch 4 a 363€, Apple Watch 5 a 449 €

Su Amazon sono in sconto tutti i modelli di Apple Watch, dal più economico Apple Watch 3 al più nuovo Apple Watch 5
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,433FansMi piace
95,259FollowerSegui