HomeMacityMobile e NotebookApple ritira gli alimentatori dei PB G3. Solo in USA.

Apple ritira gli alimentatori dei PB G3. Solo in USA.

Apple ha annunciato ieri di avere disposto il ritiro di

570.000 alimentatori di Powerbook.

I modelli interessanti sono quelli che accompagnavano i portatili venduti tra Maggio 1998 e Marzo 2000 ma sono quelli con il connettore doppio e non quello triplo presente su tutti i modelli usciti nel nostro paese (modello M5159).

Ovviamente se avete acquistato il vostro portatile all’estero e dispone di un adattatore AC con numero di modello M4402, in America del Nord, Asia, America Latina o Giapone potreste essere candidati alla sostituzione che si effettua contattando il sito web apposito di Apple dove con una apposita scheda che richiede anche il numero di serie del vostro portatile mettere Apple nelle condizioni di farvi avere un nuovo alimentatore.

Da notare che la decisione di Apple comporterà  un forte esborso economico. Nonostante la società  di Cupertino non abbia specificato i costi dell’operazione il valore commerciale degli alimentatori sommati è di quasi 20 milioni di dollari, circa 50 miliardi di lire. Anche se il costo per Apple non è ovviamente lo stesso si tratta di una operazione economicamente significativa.

Apple consiglia tutti coloro che hanno un alimentatore del tipo specificato a non lasciarlo collegato alla corrente elettrica senza la presenza dell’utente e a richiedere immediatamente la sostituzione

Fino ad oggi i casi segnalati di surriscaldamento, conclude Apple, sono stati solo sei

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial