Home Hi-Tech Mobile e Notebook Apple taglia i prezzi di tutti i portatili.

Apple taglia i prezzi di tutti i portatili.

Ad un giorno di distanza dal ribasso nel listino americano, scendono anche per il mercato europeo i prezzi dei portatili.

Il taglio per i clienti del vecchio continente, al contrario di quanto è accaduto negli USA dove gli sconti toccano solo il 12 e il 15 pollici, interessa tutta la gamma, 17 pollici compreso, dunque. In aggiunta a questo, approfittando anche del poderoso calo di valore subito dal dollaro, l’aggiustamento determina un vantaggio ancora più evidente e interessa anche gli iBook.

Il PowerBook 12, in tutte e due le sue varianti, scende di 360 euro (200 dollari in meno negli USA), la stessa cifra del 17 pollici (che come accennato negli USA resta allo stesso prezzo). Il modello da 15 pollici cala addirittura di 600 euro (300 dollari in meno negli USA).

Per quanto riguarda gli iBook il modello da 12 pollici con CD scende di 130 euro e costa ora 1198 euro; il combo, sempre da 12 pollici, cala di 250 euro (e costa ora 1438 euro) come il 14 pollici (1678 euro). Il modello top cala di 336 euro (2037 euro) .

La gamma di Apple nel campo dei portatili, che non ha subito alcuna modifica dal punto di vista tecnico, appare dunque ora assai più conveniente di quanto non lo fosse fino a ieri.

“Il nostro obbiettivo – ha dichiarato ieri ad alcuni media americani il responsabile del marketing dei prodotti hardware Greg Joswkiak – è di vendere in numero uguale portatili e desktop. Per conseguire questo traguardo si devono fare alcuni aggiustamenti”

Diversi osservatori hanno plaudito alla decisione di Apple giudicandola in linea con quanto richiesto al mercato. L’analista di Jupiter Research, Michael Gartneberg, tra gli altri ha dichiarato all’agenzia Reuters come “In un contesto in cui i prezzi continuano a scendere ha perfettamente senso abbattere i prezzi come ha fatto Apple, tanto più che i modelli da 15 pollici (quello su cui lo sconto è più consistente), sono ora più standardizzati di quanto non lo fossero al momento del lancio del Titanium, all’inizio del 2001”.

Ecco il dettaglio con i confronti tra vecchi e nuovi prezzi:

Ecco nel dettaglio i cambiamenti (in grassetto Prezzi IVA esclusa)

iBook G3 800: Schermo da 12,1″, 128 MB Ram ,30 GB Hard Disk, lettore CD, Radeon 32 MB Ram che costava 1099 Euro passa a 999 Euro > 1198,80 Euro IVA Compresa.

iBook G3 900: Schermo da 12,1″,128 MB Ram, 40 GB Hard Disk, lettore DVD&CD-RW, Radeon 32MB Ram, che costava 1399 Euro passa a 1099 Euro > 1318,80 Euro IVA Compresa.

iBook G3 900: Schermo da 14,1″, 256MB Ram, 40 GB Hard Disk, Lettore Combo, Radeon 32MB Ram, che costava 1599 Euro passa a 1399 Euro > 1678,80 Euro IVA Compresa.

PowerBook G4 867: Schermo da 12,1″, 256MB Ram DDR, GeForce4 32MB Ram, 40 GB Hard Disk, lettore DVD&CD-RW, Bluetooth, che costava 1899 Euro passa a 1599 Euro > 1918,80 Euro IVA Compresa.

PowerBook G4 867: Schermo da 12,1″, 256MB RamDDR GeForce4 32MB Ram, 40 GB Hard Disk, SuperDrive, Bluetooth, che costava 2099 Euro passa a 1799 Euro > 2158,80 Euro IVA Compresa.

PowerBook G4 867 Schermo da 15,2″ 256MB Ram Radeon 9000 32MB Ram, 40 GB Hard Disk, DVD&CD-RW, GigaEthernet che costava 2499 Euro passa a 1999 Euro > 2398,80 Euro IVA Compresa.

PowerBook G4 1GHz:15,2″ 512MB Ram, Radeon 9000 64MB Ram, 60 GB Hard Disk SuperDrive, GigaEthernet, AirPort che costava 2999 Euro passa a 2499 Euro > 2998,80 Euro IVA Compresa.

PowerBook G4 1GHz 17: Schermo da 17″, 512MB Ram DDR, GeForce4 64MB Ram, 60 GB Hard Disk, SuperDrive, Bluetooth, AirPort Extreme che costava 3499 Euro passa a 3199 Euro > 3838,80 Euro IVA Compresa.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,825FollowerSegui