Arrivano il traduttore Open XML per Office e due update della suite per Mac

Microsoft rilascia il traduttore per i documenti Office XML. Ora possibile aprire i nuovi file prodotti con Office 2008 per Mac e il corrispettivo Windows con anche le vecchie versioni della suite. Arriva un aggiornamento di Office 2004 e uno, con qualche bug fix, per Office 2008.

Finalmente il convertitore per i file di Office 2008 per Mac o Windows. Il rilascio, come promesso dalla Macintosh Business Unit, è avvenuto questa sera, mantenendo le previsioni che volevano il lancio entro fine giugno. Grazie a questa utility tutti coloro che hanno vecchie versioni di Office possono aprire i nuovi file in formato XML che è il formato nativo delle ultime release di Office. Da qui si scarica la versione in Italiano

Microsoft ha anche rilasciato due aggiornamenti per Microsoft Office, versione 2004 e versione 2008 In tutti e due i casi si tratta di update che vanno a risolvere problematiche di sicurezza.

Per quanto riguarda l’aggiornamento della versione 2008, vengono anche migliorate alcune funzionalità  di specifici programmi. Ad esempio Word ora mantiene gli spazi tra parole quando si apre un documento che è stato creato e salvato da Word 2008 per Mac o da Office Word 2007. Vengono anche preservate le macro quando si salva il documento. I documenti di Word vengono aperti correttamente quando si scaricano da Internet. Vengono riparati problemi che riguardavano il mantenimento delle fonti dei testi inclusi nelle tabelle di Word. Novità  anche per Excel (affidabilità  quando si aggiornano i dati di un grafico e altro). Infine viene anche rafforzata la stabilità  di Exchange che poteva dare problemi quando il computer si risvegliava dallo stop. Per PowerPoint vengono genericamente citate migliorie nelle prestazioni.